Arrivò il giorno

….e arrivò il giorno che tutti i suoi ex amori, tutte le sue ex fidanzate s’erano sposate e avevano un figlio. Quel giorno il poeta si smarrì nel sole tiepido d’ottobre trascinandosi dietro tutto il peso dei suoi trentacinque anni, solo come mai prima d’allora si era sentito. Prigioniero d’un passato intenso e immenso il cui senso gli sfuggiva tra le dita e insabbiato nel suo eterno sfuggire e rincorrere albe senza nome. Viandante e solitario, verso un futuro che per lui solo restava incerto e vagabondo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *