Lingua italiana

Io non sono un purista. Nonostante insegni italiano – o forse proprio per questo – a me le sperimentazioni e le contaminazioni linguistiche piacciono da morire.
Però quando mi dici una cosa tipo “possiamo fissare una call per domani alle 18?” oppure “l’ho letto nel tuo wall di Facebook”, mi balla lo stesso l’occhio per il nervoso. Non per la contaminazione della lingua, ma perché sono proprio espressioni da testa di cazzo.
Così, giusto per toccarla piano…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *