Italian surrealism

Mentre continuano i festeggiamenti per l’eliminazione della Francia (secondo alti principi tipo: l’importante non è che vinca io ma che non vinca tu; non si lavano il culo e ci hanno pure fregato la Gioconda; sono arroganti e supponenti… mentre sono celebri l’umiltà e la compostezza italiane; ci hanno insultato e quindi, per stupidità transitiva, se uno si comporta da imbecille io devo essere ancora più imbecille), la telenovela dell’inginocchiamento continua…
Ora pare che contro il Belgio i calciatori si inginocchieranno.
Non perché condividano la protesta Black Lives Matter, ma per solidarietà.
Ma solidarietà verso cosa se non condividono la protesta?
Altre cose grottesche ne abbiamo?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *