Gazebo – “I like Chopin”

Questa canzone è sicuramente presente in qualche filmaccio dei Vanzina, anche se non ricordo quale. E sicuramente quando è uscita, e per diversi anni a venire, ogni dj la metteva in qualche discoteca aperta la domenica pomeriggio o in una qualsiasi rotonda estiva per favorire abbracci e strusciamenti.
Non lo so se è bella. So solo che profuma di spallini giganteschi e improponibili, capelli cotonati e orecchini con la clip. Di pantaloncini corti fino all’inguine e canottiere adidas, 7Up e Discoring, gettoni telefonici e jeans a vita alta.
E ogni volta che suona porta quella malinconia inconfondibile di anni che, come nessun altro, hanno mescolato miserie e splendori…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *