Buon compleanno “Ecce Bombo”

“No, veramente, non mi va. Ho anche un mezzo appuntamento al bar con gli altri. Senti, ma che tipo di festa è? Non è che alle dieci state tutti a ballare i girotondi e io sto buttato in un angolo, no? Ah no, se si balla non vengo. No, allora non vengo. Che dici, vengo? Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente?[1] Vengo. Vengo e mi metto, così, vicino a una finestra, di profilo, in controluce. Voi mi fate: “Michele vieni di là con noi, dai”, e io: “andate, andate, vi raggiungo dopo”. Vengo, ci vediamo là. No, non mi va, non vengo. Eh no, sì. Ciao, arrivederci.”

Oggi il film ECCE BOMBO di Nanni Moretti compie quarant’anni.
Ed è davvero, tanto per continuare a citare il suo meraviglioso autore, “uno splendido quarantenne”.

Oltre a essere, su un piano strettamente personale, uno dei film che in assoluto sento più “miei”, in generale è una pellicola straordinaria, un punto di svolta fondamentale – e rivoluzionario – per tutto quello che sarebbe stato il cinema indipendente negli anni a venire.

Per questo ci sembrava doveroso ricordarne il compleanno.

Tanti auguri ECCE BOMBO…
… e questa sera abbiamo una musica eccezionale sotto le stelle…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *