Ivano Fossati “Il bacio sulla bocca”

Le poesie, sosteneva un profeta che amava camminare sempre sul filo, hanno i lupi dentro.
Custodiscono tutti gli ululati rabbiosi dolcissimi e disperati della nostra esistenza.
E ogni ululato, un segreto, una scintilla di rivelazione.

In questa sublime poesia in musica scritta da Ivano Fossati, uomo discreto e musicista geniale, aedo struggente e persona in punta di piedi, i lupi liberati dal recinto dei non detti sono quelli dell’amore.
E tutto, tutto quanto dell’essenza di questo folle sentimento che governa il nostro vivere, possiamo ritrovare tra le pieghe di questi versi.
Soprattutto, la giovinezza… perché questo ci racconta la canzone, e cioè come l’unico elisir dell’eterna giovinezza sia l’amore.
L’amore e nient’altro
A tutti voi, per tutte le volte che siete stati perdonati – e salvati – da un bacio sulla bocca.

Buon sabato a tutti…

#jukebox