Scogliera

Per il consueto “Consiglio del venerdì”, stavolta mi permetto di suggerirvi il romanzo “Scogliera” del giovane scrittore francese Olivier Adam.
Un’intensa, dolorosa e appassionatissima “recherche” dei nostri giorni, dove la contemplazione di una scogliera, che anni prima fu teatro di un tragico evento, diventa occasione per il protagonista di ripercorrere la sua intera esistenza, segnata da una domanda continua e martellante: “perché sono ancora vivo? chi mi ha salvato?”.
Stile ricchissimo, musicale, avvolgente.
Particolarmente adatto a chi si è perduto e ha bisogno di rimettere in fila tutti i pezzi. E ha voglia di ritrovarsi.

In Italia lo pubblica Minimum Fax. Prezzo 12 euro (anche meno su amazon e affini)

#consigliRiccardoLestini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *